Per scaricare la GUIDA ALL’OSSERVAZIONE

CLICCA QUI 

COME COMUNICARE CON IL CAVALLO –  GUIDA ALL’OSSERVAZIONE


 

Come Usare La Guida

Nella prima parte hai UN CALENDARIO SETTIMANALE che puoi personalizzare a seconda delle tue necessità. È uno strumento utile per programmare le tue osservazioni quotidiane e settimanali. Durante questa programmazione accertati di programmare situazioni e momenti diversi per osservare le diverse sfumature della comunicazione del tuo cavallo.

Nella SCHEDA DI OSSERVAZIONE GENERALE, oltre all’orario dell’osservazione e il luogo, puoi raccogliere tutte le informazioni che ti possono aiutare a capire la situazione in generale. È un modo per inquadrare cosa comunica il cavallo senza farsi distrarre troppo dai particolari che, se presi singolarmente, possono a volte portare ad un’interpretazione sbagliata (Per approfondimenti leggi il libro da pag.9 a pag.11). È il momento anche di osservare noi stessi, dove siamo, come ci muoviamo, l’energia che trasmettiamo, quali sono i nostri pensieri e le nostre emozioni. (Per approfondimenti vedi la Terza Parte del libro)

Nella SCHEDA DI OSSERVAZIONE DETTAGLIATA, puoi annotare le tue osservazioni per ogni singola parte del corpo, prendendo in considerazione la posizione, il movimento, la direzione, l’intensità dell’azione e l’eventuale tensione muscolare del cavallo. (Per approfondimenti vedi la Prima Parte del Libro).

Infine nell’ultima pagina, una volta terminata l’osservazione, puoi annottare le tue tue conclusioni e scrivere, secondo te, cosa il cavallo ha comunicato durante l’osservazione (Per approfondimenti vedi la Seconda  Parte del libro)

Naturalmente queste sono delle linee guida iniziali che puoi tranquillamente modificare a seconda delle tue esigenze e della tua esperienza.

Puoi acquistare il libro “Come Comunicare Con Il Cavallo”  cliccando QUI

come comunicare con il cavallo

 

Commenti

Pin It on Pinterest